Lettura dati biometrici

Il Garante della Privacy ha dato parere favorevole (provvedimento n.357 del 15 Settembre 2016) in merito all’installazione di un sistema di rilevazione presenze biometrico ( con impronte digitali) sul luogo di lavoro.

In seguito all’istanza presentata da un’azienda ospedaliera del Sud, è stato riconosciuto legittimo l’installazione di un sistema di rilevazione presenze con impronta digtale, al fine di prevenire gli abusi (nel caso spcifico “cedere il badge a un collega affinché timbri al suo posto”).

Nel caso specifico il richiedente deve inoltrare una domanda per l’autorizzazione al Garante, deve rispettare determinate procedure e usare rilevatori conformi alle normative vigenti.

lettura-dati-biometrici-provvedimento-n-357-del-15-settembre-2016